Caldoro incontra il Movimento 5 Stelle

Si è tenuto questa mattina, sabato 21, nell’ambito dell’iniziativa “Panorama d’Italia” (il viaggio che il newsmagazine Panorama sta percorrendo in giro per il Paese) l’incontro tra il Governatore Caldoro ed i cittadini della provincia di Salerno, al quale ha partecipato una delegazione provinciale degli attivisti del Movimento 5 Stelle. Il movimento penta stellato, nelle scorse settimane, […]

Si è tenuto questa mattina, sabato 21, nell’ambito dell’iniziativa “Panorama d’Italia” (il viaggio che il newsmagazine Panorama sta percorrendo in giro per il Paese) l’incontro tra il Governatore Caldoro ed i cittadini della provincia di Salerno, al quale ha partecipato una delegazione provinciale degli attivisti del Movimento 5 Stelle. Il movimento penta stellato, nelle scorse settimane, ha depositato tre petizioni regionali di iniziativa popolare, che riguardano una il tema del rischio idrogeologico che ha colpito duramente il comune di Battipaglia colpito dall’esondazione del 22 settembre; un’altra l’isolamento della comunità acernese, a seguito degli eventi franosi del 7 febbraio che hanno comportato il cedimento della strada regionale 164. Inoltre i 5 Stelle hanno chiesto una legge regionale, finalizzata al divieto di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi liquidi.
«L’incontro odierno –spiega il dottor Enrico Farina, estensore delle tre petizioni regionali, insieme al geofisico Franco Ortolani ed ai parlamentari Andrea Cioffi e Angelo Tofalo – ha avuto l’obiettivo di sollecitare ed ottenere dal governatore Caldoro la convocazione, a breve, di un tavolo tecnico per affrontare e discutere le questioni poste dai pentastellati, con particolare riguardo al rischio per l’ecosistema della piana del Sele, consequenziale all’attivazione del pozzo petrolifero Pergola 1».

Una risposta a “Caldoro incontra il Movimento 5 Stelle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *