Bellizzi, stangata ai cittadini: cartelle pazze e proteste

Sono numerose le famiglie che da giorni stanno ricevendo richieste di pagamento tributi Imu e bollette idriche datate 2013. A quanto riferito dagli stessi residenti, molte di queste bollette sarebbero già state pagate.

bellizzi comune di bellizzi casa comunale

BELLIZZI. Sono numerose le famiglie che da giorni stanno ricevendo richieste di pagamento tributi Imu e bollette idriche datate 2013. A quanto riferito dagli stessi residenti, molte di queste bollette sarebbero già state pagate. Le richieste di pagamento pervenute ai cittadini e dovute ad incassi non registrati dal Comune di Bellizzi stanno creando molto malumore tra i residenti.

Le parole di Maddalo

La riscossione è affidata ad un’agenzia esterna che ha ricevuto il compito di battere cassa per conto dell’Ente. Il consigliere Angelo Maddalo si è fatto carico della situazione e pochi giorni fa a noi de L’Occhio ha dichiarato: «Sono ormai sono anni che si modificano tariffe in maniera altalenante a seconda della convenienza politica in un caos amministrativo che ha negli ultimi periodi visto protagonisti una mole enorme di disservizi».

La risposta del sindaco non si è fatta attendere, dopo aver invitato i cittadini a recarsi in Comune per esprimere i propri dubbi, non una diplomazia per l’opposizione senza mezze misure racconta: «Chi ha governato la città dal 2011 al 2013? Stanno creando un casino ed ora la Corte dei Conti vuole sapere dove sono finiti i riscontri».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *