Bellizzi, Mimmo Volpe replica a Salvioli: “Ma quale assunzione? Incarico a termine”

Il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe replica a Pino Salvioli circa l'assunzione di Pino Schiavo al Comune.

BELLIZZI. Continua a tener banco la vicenda dell’assunzione di Pino Schiavo al Comune di Bellizzi. Dopo le parole dell’ex sindaco Pino Salvioli ecco giungere la replica del sindaco Mimmo Volpe che su facebook scrive: “Ma quale assunzione?! Ingannevoli, populisti e millantatori. Ma quale assunzione, un incarico a termine, art.110, per bonificare l’ufficio tecnico dalle tresche delle false imprese. Forse qualcuno ha perso il privilegio. Abbiamo liberato il campo e il ‘cartello’, ora tutti i tecnici e liberi professionisti, in primis quelli di Bellizzi, sono uguali e liberi di cimentarsi nella creatività progettuale. Chiedete scusa alla città e ai cittadini per i danni causati e per aver amministrato abusivamente per 5 anni il comune. Lo confermano 3 tribunali e 4 sentenze, pure la Corte D’Appello!! Continuate pure le vostre ‘sceneggiate’…ne parleremo il 2019”.

Vedi anche: http://www.occhiodisalerno.it/notizie-dal-territorio/assunzione-al-comune-di-bellizzi-parla-salviolivideo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *