La Battipagliese cerca l’impresa in Sicilia

BATTIPAGLIA. Al termine di una settimana turbolenta, iniziata con la sconfitta casalinga nel derby contro l’Agropoli (2-3) e culminata con l’esonero dell’allenatore Gigi Squillante, per la Battipagliese è tempo di tornare a calcare il campo di gioco. I bianconeri, con il trainer della juniores Juri Calabrese allenatore pro tempore (per la quinta volta), sfideranno domani allo […]

BATTIPAGLIA. Al termine di una settimana turbolenta, iniziata con la sconfitta casalinga nel derby contro l’Agropoli (2-3) e culminata con l’esonero dell’allenatore Gigi Squillante, per la Battipagliese è tempo di tornare a calcare il campo di gioco. I bianconeri, con il trainer della juniores Juri Calabrese allenatore pro tempore (per la quinta volta), sfideranno domani allo stadio “Esseneto” di Agrigento la corazzata Akragas. I siciliani, tra i maggiori accreditati alla vittoria finale del campionato, valuteranno se la tanto attesa svolta è giunta in casa Battipagliese. Le zebrette, reduci da due sconfitte, tre pareggi ed una sola vittoria nel primo scorcio di campionato, cercano un sussulto per provare a rasserenare gli animi di una tifoseria esigente e sul punto di sbottare. La fortuna non gira di certo dalle parti della Battipagliese, che affronterà l’armata sicula con ben otto indisponibili. Tra questi Fiorillo, Signorelli, Di Matera, Pastore, oltre a Rosario Esposito, Aprile, Gambardella e Guadagnuolo. Convocati, ma non dovrebbero essere del match, Draghetti e Odierna. Stringerà i denti Gordillo. Mister Calabrese, lasciando alle spalle il 4-3-3 di Squillante, punterà su un più accorto 4-4-2. In avanti ci saranno Minnucci e Gennaro Esposito. La squadra è partita alla volta della Sicilia questa mattina, alle ore 9, imbarcandosi sul traghetto intorno alle 16 dopo la pausa pranzo a Lamezia. Nell’Akragas mancherà il solo Vindigni per squalifica. Recuperati Bonaffini e Meloni. Arbitrerà il fischietto triestino Nicolò Marini. Probabile formazione: De Marino; Gordillo, Pascuccio, Maraucci, Garofalo; Leone, Maisto, Viscido, Botta; Esposito G., Minnucci. Allenatore: Calabrese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *