Battipaglia, comunità Indiana in festa: le foto dell’evento

Si è svolta oggi, nella zona industriale di Battipaglia, il Vaisakhi, una festa della comunità indiana che è, nonostante non si trovi nel suo paese, ha voluto colorare quella che è la città di Battipaglia

BATTIPAGLIA. Si è svolta oggi, nella zona industriale di Battipaglia, il Baisakhi o Vaisakhi, una festa della comunità indiana che è, nonostante non si trovi nel suo paese, ha voluto colorare quella che è la città di Battipaglia.

Si festeggia il 14 aprile ed è la festa di Vaisakhi, una festa sikh molto sentita e viene celebrata in diverse città italiane. Le foto scattate da Vincenzo Cesaro e postate sul gruppo Facebook Sei di Battipaglia… il vero, mostrano i colori e l’allegria che la comunità indiana ha portato nella zona industriale battipagliese.

Battipaglia, comunità Indiana in festa

La ricorrenza prende il nome dal mese del Vaisakh, che inizia solitamente il 13 o 14 aprile e segna l’inizio del raccolto oltre che il nuovo anno solare. In tale giorno i sikh (parola che significa “discepolo”) ricordano il battesimo dei “Panj Piare” (i cinque devoti) per mano del decimo e ultimo guru Gobind Singh, nel 1699: essi così presero il cognome “Singh” (leoni) e le donne diventarono “Kaur” (principesse). Da questi “Panj Piare” Gobind Singh si fece a sua volta battezzare. in questo modo nella nascente Khalsa, la comunità dei puri, il maestro era uguale al discepolo.

Momenti di riflessione con la lettura dei testi sacri, canti tipici, si alternano anche con tanti “Nagar Kirtan”, cortei per le strade, con carri tutti decorati di fiori e pranzi tradizionali. Le Gurudware, la “casa di Dio”, i templi sikh, si riempiono di fedeli fino all’inverosimile. Da una parte siedono le donne tutte vestite nel coloratissimo abito classico Punjab, il “salwar kameez”. Dall’altra parte invece, gli uomini tra cui i “sardar”, i veri sikh con la barba e il turbante.

Le foto dell’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *