Angri: il Comune premiato dal Ministero dei Beni

ANGRI. Il Comune di Angri è stato da poco premiato con la qualifica di “Città che legge”, il Centro del Libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con l’Anci ha deciso l’elenco degli enti con i requisiti necessari per questo riconoscimento. La Giunta Ferraioli ha manifestato la volontà di partecipare al bando e la qualifica ottenuta ne è stato un risultato.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, l’assessore alla cultura Caterina Barba ha dichiarato «Siamo molto orgogliosi di essere nella classifica, la buona pratica della lettura forma persone sane e libere».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *