Balneabilità 2018: la mappa delle acque in tutto il territorio salernitano

È nel pomeriggio di oggi che l'Arpac, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, ha pubblicato i risultati della sua indagine sulle zone balneari nella regione Campania

È nel pomeriggio di oggi che l’Arpac, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, ha pubblicato i risultati della sua indagine sulle zone balneari nella regione Campania.

Ed è dai risultati di questa indagine che alcune zone del salernitano emergono facendo una pessima figura.

Secondo i risultati esposti dall’Arpac, infatti, sono tante le zone del salernitano che sono state definite “Non balneabili”, alcune di queste sono: Spineta Nuova e Lido Spineta a Battipaglia, il primo tratto della Marina di Vietri sul Mare, la spiaggia di Atrani.

Qui di seguito tutti i risultati dell’indagine con tutte le zone balneabili e quelle non balneabili nel salernitano.

Le zone balneabili e non balneabili nel salernitano

La legenda

Agropoli

Amalfi

Ascea

Atrani

Battipaglia

Camerota

Capaccio

Casal Velino

Castellabate

Centola

Cetara

Conca dei Marini

Eboli

Furore

Ispani

Maiori

Minori

Montecorice

Pisciotta

Pollica

Pontecagnano Faiano

Positano

Praiano

Ravello

Salerno

San Giovanni a Piro

San Mauro Cilento

Santa Marina

Sapri

Vibonati

Vietri sul Mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *