Autovelox ad Agropoli, incontro con la Prefettura di Salerno

AGROPOLI. Continua a creare scompiglio l’ormai famoso autovelox di Agropoli, posizionato subito dopo la fine di un divieto di sorpasso e che avrebbe fatto sanzionare già tanti automobilisti indisciplinati. Sulle multe però sono già pervenuti diversi reclami. Così, nei giorni scorsi c’è stato un incontro con funzioni prefettizi presso la Prefettura di Salerno, in presenza del […]

AGROPOLI. Continua a creare scompiglio l’ormai famoso autovelox di Agropoli, posizionato subito dopo la fine di un divieto di sorpasso e che avrebbe fatto sanzionare già tanti automobilisti indisciplinati. Sulle multe però sono già pervenuti diversi reclami. Così, nei giorni scorsi c’è stato un incontro con funzioni prefettizi presso la Prefettura di Salerno, in presenza del personale della Polizia della stazione di Agropoli. Nel corso dell’incontro sono state presentate le prime controdeduzioni relative a 50 ricorsi pervenuti alla Prefettura per i verbali di violazione del Codice della Strada rilevati dall’autovelox posizionato sulla SP 430 tra Agropoli Sud e Agropoli Nord.
«E’ stato un incontro proficuo, fanno sapere da Palazzo di Città. E’ stata presentata tutta la documentazione necessaria per dimostrare la legittimità dell’iter amministrativo seguito per l’installazione dell’autovelox e quindi del procedimento sanzionatorio. Puntualmente sono stati forniti chiarimenti ai rilievi proposti dalle associazioni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *