Auto nuove vendute a Salerno: numeri in crescita nel 2018

Auto nuove vendute a Salerno: numeri in crescita nel 2018. Le vendite di auto nuove, tra gennaio e luglio, continuano a far registrare il segno più.

SALERNO. Auto nuove vendute a Salerno: numeri in crescita nel 2018. Le vendite di automobili nuove a Salerno e provincia, tra gennaio e luglio di quest’anno, continuano a far registrare il segno più.

Da gennaio a luglio di quest’anno, in provincia di Salerno sono state immatricolate 10.035 vetture nuove rispetto alle 9.000 dello stesso periodo del 2017. Di pari passo, cresce anche il mercato dell’usato: nei primi sette mesi del 2018, sono stati 33.516 i passaggi di proprietà al netto delle minivolture, ossia le registrazioni al pubblico registro automobilistico (Pra) di un passaggio di proprietà di un veicolo a favore di un concessionario, ai fini della rivendita a terzi. L’anno precedente, invece, erano stati 31.675. È quanto emerge dall’elaborazione dei dati dell’AciAutotrend.

Auto nuove a Salerno

Dal 2015 ad oggi, nel salernitano le immatricolazioni delle vetture nuove sono in costante aumento: nel periodo gennaio luglio 2015 le prime iscrizioni furono 7.475; nel 2016 furono 8.923; nel 2017, come detto, 9.000. In costante aumento è anche il mercato dell’usato, sia da parte dei concessionari che di autosaloni privati, dal 2015 ad oggi. Nei primi sette mesi dell’anno di tre anni fa, i passaggi di proprietà furono 28.084; l’anno successivo, invece, 29.884; nel 2017, infine, 31.675.

Nel mese scorso, le prime iscrizioni al Pubblico Registro Automobilistico a Salerno e provincia sono state 1.356. Nel luglio dell’anno scorso, invece, 1.010; nel luglio del 2016, 1.106. Solo nel luglio del 2015, infatti, con 1.129 immatricolazioni di vetture nuove si ebbe una crescita.

Auto usate a Salerno

Per quanto riguarda il mercato dell’usato, tra il luglio 2017 e il luglio 2018, sono stati registrati 552 passaggi di proprietà in più. L’anno scorso, infatti, furono 4.409; quest’anno, invece, 4.961. Andando a ritroso nel tempo, nel luglio del 2016, i passaggi di proprietà al netto delle minivolture furono 4.064; a luglio del 2015, infine, 4.233.

Demolizioni di auto a Salerno

Qui, la crescita c’è ma i valori sono più o meno uguali da un anno all’altro. Segno che il numero di persone che decide di mettere via per sempre la propria automobile è, più o meno, sempre uguale. Lo dimostrano anche i dati relativi alle radiazioni nei mesi di luglio: nel 2018, sono state 1.637; nel 2017, 1.432; nel 2016, 1.618; nel 2015, 1.554.

A livello generale, in Italia, aumentano le radiazioni dal pubblico registro automobilistico: +9,8 per cento per le auto (128.058 pratiche a luglio) e +8,4 per cento per i motocicli (10.939 formalità). Il tasso unitario di sostituzione di automobili a luglio è stato pari a 0,71 (ogni 100 auto iscritte ne sono state radiate 71), in linea con i primi sette mesi dell’anno.

Trasporto pubblico in calo

Se il mercato dell’automobile cresce, i passeggeri del trasporto pubblico diminuiscono sempre più. Dal 2011 al 2015, in Campania, i passeggeri annui del trasporto pubblico locale nelle città capoluogo di provincia sono passati da 206milioni e 750mila a 139milioni e 240mila, con un calo del 32,7 per cento.

Cifra tre volte più alta, se paragonata con quella nazionale (10,5).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *