Associazionismo Avalon, prevista una nuova collaborazione

SALERNO. Nello scorso fine settimana, a Salerno è stato raggiunto e ratificato l’accordo di partnership tra l’associazione Avalon, presieduta da Michele D’Elia con sede a Pontecagnano Faiano e l’associazione Arcieri di Avalon, presieduta da Giovanni Maio con sede a Salerno. Le due strutture si fanno portatrici della propria esperienza sul territorio. Da un lato, l’Associazione Culturale […]

SALERNO. Nello scorso fine settimana, a Salerno è stato raggiunto e ratificato l’accordo di partnership tra l’associazione Avalon, presieduta da Michele D’Elia con sede a Pontecagnano Faiano e l’associazione Arcieri di Avalon, presieduta da Giovanni Maio con sede a Salerno. Le due strutture si fanno portatrici della propria esperienza sul territorio. Da un lato, l’Associazione Culturale Avalon mira all’aggregazione giovanile di diverse fasce d’età attraverso molteplici attività culturali, d’intrattenimento e ludiche. Attraverso i suoi canali associativi, punta alla valorizzazione territoriale a livello comunale, provinciale e regionale lavorando sulle risorse a disposizione e sull’esperienza dei suoi soci, oltre che sulla loro passione. Dall’altro Arceri di Avalon, associazione dalla pluriennale esperienza, ha per finalità lo sviluppo, la diffusione e la propagazione di tutte le discipline sportive, con particolare attenzione alla disciplina del Tiro Dinamico con l’arco in tutte le sue componenti sportive, agonistiche, amatoriali, didattiche, scientifiche. Le due strutture quindi, accomunate non solo dalla denominazione ma anche da fini di riscoperta e valorizzazione storico-culturale, hanno deciso di far coincidere le proprie strade ed unire le forze in vista di una fitta programmazione che punterà al coinvolgimento dei territori negli ambiti sportivo, storico e culturale. Grande soddisfazione hanno espresso i rappresentanti legali delle strutture che continueranno a mantenere i propri fregi, ma che da oggi, condivideranno pienamente attività, programmazioni ed iniziative proponendosi come un movimento associativo capace di spaziare su più ambiti ed aperto a tutte le variegate categorie di associati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *