Asl Salerno, richiamati i sindacalisti

SALERNO. Antonio Squillante, manager dell’Asl di Salerno, ha applicato la nuova legge del governo sulla revoca dei distacchi dei sindacalisti, firmandone il decreto. I sindacalisti, alcuni dei quali non erano in servizio dal 1996, come riporta “Il Mattino”, dovranno ora ritornare presso le strutture dell’azienda sanitaria e gli ospedali di riferimento. Tra le sigle sindacali […]

SALERNO. Antonio Squillante, manager dell’Asl di Salerno, ha applicato la nuova legge del governo sulla revoca dei distacchi dei sindacalisti, firmandone il decreto. I sindacalisti, alcuni dei quali non erano in servizio dal 1996, come riporta “Il Mattino”, dovranno ora ritornare presso le strutture dell’azienda sanitaria e gli ospedali di riferimento. Tra le sigle sindacali più note, compaiono quelle della Cgil, Cisl e Uil. In questa situazione, la dirigente della Cgil, Margaret Cittadino, ha deciso di rinunciare al permesso sindacale, mentre, molti rappresentanti delle organizzazioni di categoria non hanno gradito la decisione del manager Squillante, considerandola una limitazione nella rappresentanza dei lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *