Asl Salerno, 25 medici e infermieri in pensione in due mesi

SALERNO. Sono 25 i dipendenti, tra medici e infermieri dell’Asl di Salerno, andati in pensione nell’arco di due mesi, da settembre a novembre. Dunque, solo 60 giorni e l’Asl di Salerno si è vista ridurre il numero di dipendenti che, quindi, non saranno sostituiti da nuovi medici e infermieri. L’unica alternativa possibile, almeno finora, sembra […]

SALERNO. Sono 25 i dipendenti, tra medici e infermieri dell’Asl di Salerno, andati in pensione nell’arco di due mesi, da settembre a novembre. Dunque, solo 60 giorni e l’Asl di Salerno si è vista ridurre il numero di dipendenti che, quindi, non saranno sostituiti da nuovi medici e infermieri. L’unica alternativa possibile, almeno finora, sembra essere la mobilità. Intanto, sia il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che il manager dell’Asl,Antonio Squillante, si mostrano fiducioso verso lo sblocco del turn over, come annunciato più volte. Dal prossimo anno sono inoltre in programma ben 1.000 assunzioni per tutta la regione Campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *