Asciugacapelli non conforme agli standard elettrici: disposto il ritiro di mercato

Asciugacapelli pericoloso che non rispetta le direttive europee. L’apparecchio è stato segnalato dal sistema d’allerta europeo Rapex

Oggi all’interno del report settimanale del Rapex (The Rapid Alert System for Non-Food Products), il sistema europeo di allerta rapida per i prodotti di consumo pericolosi, è stato inserito dal ministero dello sviluppo economico anche un prodotto elettrico oggetto di verifica ispettiva da parte dell’Ufficio Metrologia Legale – Vigilanza Prodotti della CCIAA.

Trattasi di un asciugacapelli che, a seguito delle analisi di laboratorio, è risultato pericoloso non avendo superato alcune delle prove tecniche di sicurezza, in particolare quelle di resistenza al calore e al fuoco esponendo il consumatore finale a potenziali gravissimi rischi.

Nello specifico è un’ asciugacapelli da viaggio confezionato in una scatola di cartone marca “Dhom teck system” modello XDM-D002 codice a barre 8034048190623 prodotto da Hairdryer.

Il ministero dello sviluppo economico ha inoltre disposto per il prodotto anche il ritiro dal mercato.

Il prodotto non rispetta i requisiti europei della direttiva sul Basso Voltaggio (LVD) pertinenti alla norma europea EN 60335 e non è conforme agli standard elettrici di alcune nazioni europee.

Gli acquirenti che hanno acquistato questo articolo sono pregati di non utilizzarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *