Angri, rapinò Autogrill Alfaterna: arrestato 27enne

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Angri, hanno arrestato l’autore delle rapine seriali che, nelle scorse settimane, aveva preso di mira

ANGRI. Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Angri, hanno arrestato l’autore delle rapine seriali che, nelle scorse settimane, aveva preso di mira l’Autogrill dell’Area di servizio Alfaterna Nord.

Gli uomini della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sottosezione, al termine  di un’incessante attività info-investigativa, coadiuvati anche dall’unità U.A.C.V. (Unità Analisi Crimini Violenti) di Napoli e  attraverso i filmati estrapolati dal circuito di videosorveglianza, avevano già raccolto elementi utili sull’identificazione dell’autore delle rapine, che in una occasione aveva  compiuto l’atto criminoso a volto scoperto.

Angri, rapinò Autogrill Alfaterna: arrestato 27enne

In pochi giorni, veniva acclarato che si trattava di un pregiudicato 27 enne di Nocera Inferiore a nome di V.M. Pertanto, giornalmente veniva impiegata una  pattuglia di Polizia Giudiziaria in servizio antirapina sul territorio dei Comuni di Pagani e Nocera Inferiore, per il rintraccio del presunto rapinatore che risultava però sempre irreperibile al domicilio noto.

Dopo vari servizi di appostamento antirapina svolti in ore notturne, gli agenti della Stradale di Angri, in data odierna, alle ore 00,30, riuscivano ad arrestare  in fragranza il 27enne V.M., il quale, dopo aver  scavalcato un cancello d’ingresso che da una stradina esterna  accedeva all’interno dell’area di servizio, entrava all’interno dell’Autogrill a volto coperto da un collant di colore nero, nell’intento di perpetrare l’ennesima rapina.

Al momento dell’arresto, il V.M. dichiarava spontaneamente agli operatori di Polizia di essere l’autore delle precedenti rapine. Dopo le formalità di rito, il giovane veniva tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Salerno-Fuorni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *