Angri, addio all’amianto nel cantiere di Fondo Caiazzo

Iniziata la bonifica nel cantiere di Fondo Caiazzo. Mauri: "Entro poco tempo l'amianto sarà soltanto un brutto ricordo".

ANGRI. Lunedì 20 Aprile 2015 è stato consegnato alla ditta il cantiere di Fondo Caiazzo.

“Dopo il Fondo Rosa Rosa e Fondo Badia è la volta di Fondo Caiazzo, dopo 35 anni l’amianto verrà rimosso da Angri.
Finalmente è stato consegnato alla ditta – dichiara il sindaco Mauri – il cantiere di Fondo Caiazzo che sarà interessato dai lavori di pulizia e bonifica dell’amianto nell’area dei prefabbricati.
Anche nel cuore della città di Angri, entro poco tempo l’amianto sarà soltanto un brutto ricordo.
I lavori che interesseranno Fondo Caiazzo, vedranno oltre che alla bonifica dell’area, anche la realizzazione di alcune opere in particolare ci sarà l’ampliamento e la ristrutturazione dello Stadio Novi, sarà realizzato un parcheggio ed anche un cinema-teatro con completamento delle strutture sportive e ricettive”.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *