Anas annuncia aree di servizio lungo l’A2 Autostrada del Mediterraneo

Anas ha sottoscritto oggi il verbale di avvio delle attività di progettazione con gli aggiudicatari delle concessioni per alcune aree di servizio lungo l’A2

Anas ha sottoscritto oggi il verbale di avvio delle attività di progettazione con gli aggiudicatari delle concessioni per alcune aree di servizio lungo l’A2 Autostrada del Mediterraneo.

Nuove aree di servizio in A2

Il quadro attuale dello stato di avanzamento delle gare e delle attività da esse derivanti oggi vede l’aggiudicazione di 24 concessioni su 37 e per la quasi totalità di esse sono già in fase di elaborazione i progetti per la realizzazione delle nuove aree.

Per fine agosto e inizio settembre 2018 è calendarizzata la consegna delle progettazioni ristoro per le aree di servizio Consilina Est ed Ovest e la consegna delle aree a tutti gli aggiudicatari subentranti titolari delle nuove concessioni.

Ad oggi sono già stati approvati i progetti preliminari ed avviati gli esecutivi per le concessioni “Oil” relativi alle aree di servizio di Salerno Est, Salerno Ovest, Sala Consilina Est, Sala Consilina Ovest, Tarsia Est, Tarsia Ovest, Cosenza Ovest, Lamezia Ovest, Rosarno Est; sono in corso di elaborazione i progetti preliminari per le concessioni “Ristoro” relativi alle aree di servizio di Salerno Est, Salerno Ovest mentre per le due concessioni Oil e le due concessioni Ristoro delle aree di servizio Galdo Est ed Ovest è in corso di perfezionamento la validazione dei quattro progetti esecutivi, fase che precede l’avvio dei lavori di realizzazione da parte dei concessionari.

L’obiettivo di Anas è quello di offrire un servizio efficiente che sia all’altezza di standard qualitativi elevati in funzione anche di decoro, comfort ed accoglienza, sia sotto l’aspetto del comfort e della sicurezza come pure in funzione della promozione itinerante del territorio, mettendo in risalto le preziose peculiarità turistiche e culturali presenti lungo tutto il tragitto dell’A2.

Un’ importante innovazione nell’erogazione dei servizi è sicuramente rappresentata dall’introduzione in ogni area delle stazioni di ricarica di tipo multistandard per autovetture elettriche (ricarica veloce che supporti le automobili attuali e della prossima generazione) oltre all’introduzione degli impianti di distribuzione gas carburante che verrà esteso sulla quasi totalità degli impianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *