Albanella, convegno sulla ludopatia

ALBANELLA. Si terrà giovedì 23 ottobre, alle 18.00, presso l’aula consiliare di Palazzo Spinelli, il convegno “Giocatori d’azzardo: esseri senza destino – Quando la ludopatia annulla la volontà”. Interverranno: Carlo Maria Stallone, già presidente del Tribunale di sorveglianza di Salerno, per discutere di “Gioco d’azzardo e gioco criminale: le relazioni pericolose – Aspetti giuridici del […]

ALBANELLA. Si terrà giovedì 23 ottobre, alle 18.00, presso l’aula consiliare di Palazzo Spinelli, il convegno “Giocatori d’azzardo: esseri senza destino – Quando la ludopatia annulla la volontà”. Interverranno: Carlo Maria Stallone, già presidente del Tribunale di sorveglianza di Salerno, per discutere di “Gioco d’azzardo e gioco criminale: le relazioni pericolose – Aspetti giuridici del fenomeno del gioco d’azzardo”; Loredana Otranto, psicologa, per parlare di “Mal di gioco: le dimensioni del non essere – Il paese dei balocchi”; Teresa Piscitelli, del Monopolio di Stato di Napoli, per discutere su “Il gioco ludico, arginazione delle derive – L’intervento dello Stato per contenere il fenomeno”; i responsabili della comunità di recupero per giocatori d’azzardo Centro Logos di Salerno per un intervento dal titolo “Dal sintomo al dopo terapia – Testimonianza di un ex giocatore d’azzardo”. Modera l’incontro l’avvocato Maria Gabriella Gallevi. L’evento è organizzato dal Comune di Albanella, retto dal sindaco Renato Iosca, e dall’associazione “Nessuno deve cadere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *