Agropoli, al via i lavori per la nuova area mercatale

AGROPOLI. A breve Agropoli avrà la sua nuova area mercatale. Sorgerà in Via Sandro Pertini, nei pressi dell’uscita stradale di Agropoli Sud, limitrofra al quartiere di Madonna del Carmine. Questa mattina si è tenuta la cerimonia di posa della prima pietra e di inizio dei lavori. Presente il sindaco di Agropoli Franco Alfieri, affiancato da […]

AGROPOLI. A breve Agropoli avrà la sua nuova area mercatale. Sorgerà in Via Sandro Pertini, nei pressi dell’uscita stradale di Agropoli Sud, limitrofra al quartiere di Madonna del Carmine. Questa mattina si è tenuta la cerimonia di posa della prima pietra e di inizio dei lavori. Presente il sindaco di Agropoli Franco Alfieri, affiancato da assessori e consiglieri comunali. L’area mercatale si estenderà su una superficie di 25 mila metri quadrati, parte adibiti a zona di vendita, la restante sarà utilizzata per la costruzione di parcheggi e servizi. L’amministrazione comunale attiverà un servizio gratuito di navetta dal centro della città al nuovo mercato. «E’ un ulteriore tassello che inseriamo nell’azione di riqualificazione e miglioramento dei servizi ai cittadini – afferma il sindaco Franco Alfieri – Entro pochi mesi consegneremo una nuova area per lo svolgimento del mercato settimanale, che lascerà l’attuale sede di Via Taverne. Dopo un lungo iter amministrativo, diamo inizio ai lavori che riusciranno a farci raggiungere più obiettivi. Innanzitutto, il mercato sarà collocato in una struttura moderna, ampia ed attrezzata con tutti i servizi, con evidenti vantaggi sia per i mercatali sia per i cittadini. La delocalizzazione, inoltre, rappresenta un passaggio indirizzato alla valorizzazione di Via Taverne e dell’Area Fornace, nel cuore del tessuto urbano, dove sono in corso di realizzazione o sono state completate importanti opere. In tema di viabilità, essendo Via Taverne un’arteria principale, elimineremo l’annoso problema del traffico che ogni giovedì mattina blocca il centro cittadino». «E’ un’opera necessaria – aggiunge l’assessore al commercio e alle attività produttivie, Eugenio Benevento – Nasce dall’esigenza di garantire un’area adeguata per lo svolgimento del mercato settimanale, con tutti i servizi e le condizioni strutturali necessarie. Inoltre, la delocalizzazione rientra nell’ottica di un riassetto urbanistico della zona di Via Taverne».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *