Aeroporto di Salerno – Costa d’Amalfi, a rischio finanziamento da 40 milioni

Da Roma tutto tace, anche se, a quanto pare, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato il suo nullaosta

Una vera è propria corsa contro il tempo per non perdere il finanziamento di 40milioni di euro destinati all’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi nel decreto sblocca Italia.

Soldi che serviranno sopratutto per allungare la pista e potenziare l’intera struttura, ma purtroppo – come riporta il quotidiano La Città – senza concessione si rischia di perdere tutto: sia il finanziamento e sia l’accordo tra il Salerno – Costa d’Amalfi e Capodichino.

Entro il 31 dicembre di quest’anno i lavori devono essere cantierati, pena la revoca del finanziamento.

Da Roma tutto tace, anche se, a quanto pare, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato il suo nullaosta. Ora tocca al ministero dell’ Economia ma, fino a questo momento, non è ancora giunto il via libera.

Costa d’Amalfi spa e Gesac hanno stipulato un protocollo d’intesa per la creazione di una rete aeroportuale campana ed un piano industriale che prevede un investimento complessivo di 135 milioni da realizzare entro il 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *