Aeroporto di Salerno, consegna aree militari alla società di gestione

SALERNO. «Sono molto orgoglioso di poter registrare, giorno dopo giorno, significativi avanzamenti procedurali dell’iniziativa aeroportuale». Queste le parole del presidente della società Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi Spa, Antonio Ilardi, in occasione della consegna delle aree militari alla società di gestione dello scalo salernitano. Questa mattina a Napoli, presso la sede dell’Agenzia del Demanio, i […]

SALERNO. «Sono molto orgoglioso di poter registrare, giorno dopo giorno, significativi avanzamenti procedurali dell’iniziativa aeroportuale». Queste le parole del presidente della società Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi Spa, Antonio Ilardi, in occasione della consegna delle aree militari alla società di gestione dello scalo salernitano. Questa mattina a Napoli, presso la sede dell’Agenzia del Demanio, i rappresentanti dell’Agenzia, quelli del Ministero della Difesa decimo Reparto Infrastrutture ufficio Demanio e Servitù Militari, dell’Enac – Ente Nazionale Aviazione Civile -, dell’Enav – Ente Nazionale Assistenza al Volo – e della società Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi Spa sono intervenuti per sottoscrivere il verbale di consegna del cosiddetto cespite 23 alla società di gestione. «Ciò non è, ovviamente, frutto del caso ma di un lavoro tecnico ed amministrativo intensissimo grazie al quale abbiamo dato seguito, in pochi giorni, alle richieste formulate dagli Enti competenti affinché si potesse procedere all’odierno verbale di consegna – continua il presidente – desidero ringraziare tutti gli Enti intervenuti in occasione del trasferimento dei beni demaniali per la preziosa collaborazione istituzionale offerta. Andiamo, dunque, speditamente avanti verso il completamento dell’Aeroporto di Salerno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *