Addio a Pippo Falvella

SALERNO. Salerno piange Pippo Falvella, noto avvocato non solo in Campania ma in tutto il mezzogiorno, fratello di Carlo ucciso a Salerno il 7 luglio del 1972, da Giovanni Marini, extraparlamentare di sinistra. Falvella, 59 anni, si è spento al termine di una lunga malattia. L’avvocato era un importante studioso della storia del sud e […]

SALERNO. Salerno piange Pippo Falvella, noto avvocato non solo in Campania ma in tutto il mezzogiorno, fratello di Carlo ucciso a Salerno il 7 luglio del 1972, da Giovanni Marini, extraparlamentare di sinistra. Falvella, 59 anni, si è spento al termine di una lunga malattia. L’avvocato era un importante studioso della storia del sud e di Erza Pount, apprezzato intellettuale della destra sociale a Salerno.
Pippo Falvella, fin da ragazzo, seguiva i movimenti di destra, quali il Fronte della Gioventù al Fuan prima di essere eletto consigliere comunale del Msi di Salerno e, in seguito, dirigente provinciale di Alleanza Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *