Giornate di lettura a scuola a Pontecagnano Faiano con “Libriamoci”

PONTECAGNANO FAIANO. Ha preso il via questa mattina, all’interno della biblioteca comunale di Villa Crudele, “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”. L’importante iniziativa, che coinvolge elementari e medie cittadine e vanta una proficua collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche e con l’Associazione culturale Avalon, è stata organizzata dall’Amministrazione su impulso del Sindaco Ernesto Sica, dell’Assessore alla […]

PONTECAGNANO FAIANO. Ha preso il via questa mattina, all’interno della biblioteca comunale di Villa Crudele, “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”. L’importante iniziativa, che coinvolge elementari e medie cittadine e vanta una proficua collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche e con l’Associazione culturale Avalon, è stata organizzata dall’Amministrazione su impulso del Sindaco Ernesto Sica, dell’Assessore alla Cultura Virginia Ivone e dell’Assessore alla Pubblica istruzione Francesco Pastore.
I primi a prendere parte alle attività inaugurali sono stati gli alunni della Scuole Media Picentia. Ad accoglierli, il Responsabile del V Settore – Servizio Pubblica Istruzione, Luca Coppola, che ha ribadito come “la biblioteca comunale è un luogo pubblico ed è a disposizione di tutti i ragazzi, di tutti gli alunni e di tutte le scuole”.
A seguire, l’intervento dell’Assessore Virginia Ivone che, nel citare i versi di un’opera, ha invitato i piccoli “a scoprire il piacere della lettura e a godersi sino in fondo l’iniziativa”.
Il Primo Cittadino Ernesto Sica ha, dunque, ringraziato l’Associazione Italiana Biblioteche e l’Associazione Culturale Avalon “per aver confermato un significativo sostegno, con passione ed entusiasmo, alle attività dell’Ente” e le scuole cittadine “che accompagnano giornate come questa con grande interesse e una partecipazione che è uno stimolo per tutti noi”. Il Sindaco ha, dunque, evidenziato l’impegno dell’Ente a favore della cultura e, in particolare, della biblioteca comunale “per la quale stiamo lavorando concretamente al fine di riprendere il progetto di crescita e valorizzazione a favore di questo grande patrimonio cittadino”.
La giornata, con il supporto di Roberta Capo (Tirocinante della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Salerno), è proseguita con l’introduzione di Vittoria Guaccio, referente AIB, e con il laboratorio a cura di Cosimo Raviello, autore del libro “Il folle viaggio di Tobia”, che ha fornito spunti interessanti e consigli sulla lettura a tutti gli alunni presenti.

“Libriamoci” andrà avanti da domani a venerdì con gli alunni delle quinte elementari dell’Istituto Comprensivo Moscati, l’Istituto Comprensivo Sant’Antonio e il Primo Circolo Didattico “Dante Alighieri”. Il programma prevede il laboratorio sulla lettura a cura di Simona Giunta, autrice del libro “C’era una volta la filastrocca”, e gli interventi di Rossella Fiore (giornalista pubblicista) nella giornata del 29 ottobre, Maria Iniziato (autrice dei disegni) nella mattinata di giovedì 30 ottobre e Rosa Mandia (Pedagogista – Associazione Giovamente) in data 31 ottobre.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *