Il Palazzetto dello Sport “Pala Schiavo” riapre grazie all’associazione Tusciania

BATTIPAGLIA. Si è svolta poche ore fa, alle ore 20.00, la riufficializzazione del Palazzetto dello Sport “PALA SCHIAVO” , sito in via Giordano, rione Taverna. L’associazione A.S.D Tusciania di Battipaglia, nata nel 1981, ha ottenuto l’emendamento per gestire il Pala Schiavo fino a Dicembre 2015. Questa sera, sono stati presenti all’evento, che, ha coinvolto numerose […]






Danilo Restivo condannato a 30 anni di reclusione. Le indagini della Corte d’assise d’appello di Salerno

SALERNO. Danilo Restivo, colpevole dell’omicidio di Elisa Claps, sedicenne potentina, condannato a 30 anni di reclusione. A seguito della mancanza di prove, viene meno l’aggravante di crudeltà, senza reali conseguenze sull’entità della pena. I giudici della prima sezione penale della Cassazione sembrano dunque confermare la sentenza emessa dalla Corte d’ assise d’ appello di Salerno […]


Eboli, sequestrate due lavanderie per sversamento illegale di rifiuti

EBOLI. I Carabinieri del Nucleo Operativo di Salerno hanno sequestrato ad Eboli quattro lavatrici ad acqua in due lavanderie del posto. Indagati i legali rappresentanti delle due società di gestione delle attività per avere immesso nella fognatura comunale, senza alcuna depurazione e autorizzazione, le acque di scarico delle lavatrici. Gli accertamenti svolti dai carabinieri hanno […]


La Cgil Salerno scenderà in piazza a Roma per difendere i diritti dei lavoratori

SALERNO. Anche la Cgil Salerno parteciperà alla manifestazione nazionale della Cgil in programma per sabato 25 ottobre a Roma. La decisione è stata annunciata questa mattina nel corso di una conferenza stampa, durante la quale Maria Di Serio, Segretario Generale Cgil Salerno, ha annunciato che l’obiettivo della partecipazione alla manifestazione è quello di far conoscere […]


Aggressione dipendente comunale, identificati i responsabili

SALERNO. Concluse le indagini relative all’aggressione subita ieri dal dipendente comunale, avvenuta a Pastena all’interno dell’Ufficio tributi del Comune di Salerno. 4 gli individui ritenuti responsabili. Identificati dai Carabinieri Comando Stazione di Salerno Mercatello, dovranno rispondere alle accuse di violenza privata ed interruzione di pubblico servizio.